Alert: Italia emetterà titoli in dollari entro 2019 con garanzia su derivati

Lo annuncia Davide Iacovoni, nuovo responsabile del debito pubblico italiano. L'ultima emissione in valuta risale a settembre 2010.

185 5
185 5

Il ministero dell’Economia tornerà a emettere titoli denominati in dollari “tra fine 2018 e la prima metà del 2019” utilizzando le garanzie bilaterali sui derivati.

Lo annuncia Davide Iacovoni (nella foto), nuovo responsabile del debito pubblico italiano, ricordando che l’ultima emissione in valuta risale a settembre 2010.

“Abbiamo cominciato a valutare emissioni in dollari”, annuncia il successore di Maria Cannata durante un briefing con la stampa a Via XX Settembre.

Durante la crisi il Tesoro è rimasto fuori da questo mercato perché “c’è stato un enorme processo di ‘regulation’ e questo ha reso estremamente più oneroso il costo per le banche di aprire posizioni con il Tesoro”, spiega Iacovoni.

Il contesto è però cambiato a fine dicembre, quando il ministro Pier Carlo Padoan ha firmato il decreto attuativo sulla collateralizzazione dei derivati, introdotto con la manovra del 2014.

“Stiamo lavorando con tutte le controparti specialiste per la firma di contratti ‘Credit support annex’, che è il contratto standard allegato ad accordi Isda”.

Il bilateral collaterale si concretizza nello scambio di liquidità con le banche controparti a intervalli di due settimane, spiega il dicastero.

In questa fase il Tesoro non userà titoli di Stato, altra fattispecie prevista dalla legge.

“Tutte le controparti che hanno un’esposizione in termini di mark to market sopra i 4 miliardi hanno la possibilità di vedersi collateralizzare le posizioni esistenti”, dice Iacovoni.

Proprio ieri si è svolta la prima udienza del processo sui derivati di Via XX Settembre istruito dalla Corte dei Conti.

La procura ha contestato a Morgan Stanley, Maria Cannata, al direttore generale del Tesoro Vincenzo La Via e a due ex ministri un danno erariale da complessivi 3,9 miliardi di euro. Tutti gli imputati hanno eccepito la giurisdizione dei giudici contabili e la Corte, hanno riferito alcune fonti, si è data 45 giorni per esprimersi.

La partenza della garanzia bilaterale non significa che il Tesoro stia aprendo una nuova fase di operatività in derivati. Iacovoni conferma il processo di graduale uscita dalle posizioni esistenti e ribadisce che non saranno stipulati derivati a copertura di tasso.

In this article

Scrivi un commento

5 commenti

  1. robyuan

      

    corretto normal  userei la frase in modo diverso…nel VOSTRO  amatissimo sistema

    Originariamente inviato da normal: E’n vero. Ma roby … porcamiseria… Questo significa… voglio dire… ci sarà pure qualcosa che non funziona… qualcosa che non è sostenibile, qualcosa che la matematica ripudia… in questa faccenda. Io mi chiedo il perchè… il perchè invece di prenderne atto e provare a prendere le contromisure; cominciare a immaginare e programmare una cosa diversa…  l’unica cosa che sappiamo fare è emettere titoli in dollari garantiti dalla cartolarizzazione di… di… di… altri debiti ? Altre cartolarizzazioni ? Altra leva finanziaria ? Altra roba che non esiste…  ma che noi imponiamo alla natura che invece deve esistere …  in modo consequenziale ed infinito… tanto da poter soddisfare i nostri deliri di onnipotenza… e di crescita… ma noialtri, lo sappiamo che esistono gli specchi ? Che sono stati inventati da tempo ? Proviamo a guardarci dentro ad uno di questi e magari vediamo davvero chi e cosa siamo… e magari proviamo pure a chiederci che cavolo vogliamo visto che oramai… mi par evidente che non lo sappiamo .  Ci siamo persi dentro il nostro amatissimo sistema.
     

    Originariamente inviato da robyuan: hai ragione normy   ma al..c…. è già da tempo che ci attacchiamo…   

    Originariamente inviato da normal: …Io non lo sapevo che esiste anche un … responsabile per il debito pubblico Italiano. … Non immaginavo che avessero avuto la brillante idea di indire un concorso ed eleggere eleggere l’uomo l’uomo più sfigato del mondo.  Cos’è una barzelletta o cosa ? O in cosa consiste il suo lavoro… qual’è il ruolo di questo poraccio… che dovrebbe fare ? Qual’è il suo lavoro ? Non ci bastavano le Lire e le abbiamo abbandonate rovinando milioni di famiglie… l’unica causa plausibile per cotanto scempio è il pensiero che rimanendo isolati non saremo riusciti a ripagare il debito.  … Ora non van più bene neanche gli Euro… evidentemente, un ci si po’ fa’ neanche così.  Da buoni Italiani si rimedia col  dollaro … e poi? Tra dieci anni ci si attacca allo Yen ? Poi tra cinque al Rublo… poi tra altri due all’oro cartolarizzato… poi dopo altri sei mesi all’argento promesso sulla carta… poi dopo altri sei mesi ci si attacca alla terra promessa della Bibbia… poi dopo un’altro mese a che ci si attacca ? Ci si può attaccare soltanto ad una cosa rimasta : Ci si può attaccate al c….  

     

     
     

  2. Nakatomy

      

    Tieniti stretto stretto il tuo Silver Normal  ,  un giorno mi  dirai…  
    grazie Naka del consiglio :)))))))))))))))
    Secondo voi per quale motivo  sono ancora qui dopo tanti anni di trading ? 
    Perchè sono uno dei pochi che ha lasciato Piazza Affari per sempre 
    Tutti rovinati per la *Blip*  con le azioni Italy            lo scrivo senza umorismo 
    In 20 anni di trading , le azioni che hanno reso si possono contare su una sola mano 
    Buona domenica 
     

  3. normal

      

    E’n vero.
    Ma roby … porcamiseria…
    Questo significa… voglio dire…
    ci sarà pure qualcosa che non funziona… qualcosa che non è sostenibile, qualcosa che la matematica ripudia… in questa faccenda.
    Io mi chiedo il perchè… il perchè invece di prenderne atto e provare a prendere le contromisure; cominciare a immaginare e programmare una cosa diversa… 
    l’unica cosa che sappiamo fare è emettere titoli in dollari garantiti dalla cartolarizzazione di… di… di… altri debiti ? Altre cartolarizzazioni ? Altra leva finanziaria ? Altra roba che non esiste…  ma che noi imponiamo alla natura che invece deve esistere …  in modo consequenziale ed infinito… tanto da poter soddisfare i nostri deliri di onnipotenza… e di crescita…
    ma noialtri, lo sappiamo che esistono gli specchi ? Che sono stati inventati da tempo ?
    Proviamo a guardarci dentro ad uno di questi e magari vediamo davvero chi e cosa siamo…
    e magari proviamo pure a chiederci che cavolo vogliamo visto che oramai… mi par evidente che non lo sappiamo . 
    Ci siamo persi dentro il nostro amatissimo sistema.

    Originariamente inviato da robyuan: hai ragione normy   ma al..c…. è già da tempo che ci attacchiamo… 
     

    Originariamente inviato da normal: …Io non lo sapevo che esiste anche un … responsabile per il debito pubblico Italiano. … Non immaginavo che avessero avuto la brillante idea di indire un concorso ed eleggere eleggere l’uomo l’uomo più sfigato del mondo.  Cos’è una barzelletta o cosa ? O in cosa consiste il suo lavoro… qual’è il ruolo di questo poraccio… che dovrebbe fare ? Qual’è il suo lavoro ? Non ci bastavano le Lire e le abbiamo abbandonate rovinando milioni di famiglie… l’unica causa plausibile per cotanto scempio è il pensiero che rimanendo isolati non saremo riusciti a ripagare il debito.  … Ora non van più bene neanche gli Euro… evidentemente, un ci si po’ fa’ neanche così.  Da buoni Italiani si rimedia col  dollaro … e poi? Tra dieci anni ci si attacca allo Yen ? Poi tra cinque al Rublo… poi tra altri due all’oro cartolarizzato… poi dopo altri sei mesi all’argento promesso sulla carta… poi dopo altri sei mesi ci si attacca alla terra promessa della Bibbia… poi dopo un’altro mese a che ci si attacca ? Ci si può attaccare soltanto ad una cosa rimasta : Ci si può attaccate al c….  

     

     

  4. robyuan

      

    hai ragione normy   ma al..c…. è già da tempo che ci attacchiamo… 

    Originariamente inviato da normal: …Io non lo sapevo che esiste anche un … responsabile per il debito pubblico Italiano. … Non immaginavo che avessero avuto la brillante idea di indire un concorso ed eleggere eleggere l’uomo l’uomo più sfigato del mondo.  Cos’è una barzelletta o cosa ? O in cosa consiste il suo lavoro… qual’è il ruolo di questo poraccio… che dovrebbe fare ? Qual’è il suo lavoro ? Non ci bastavano le Lire e le abbiamo abbandonate rovinando milioni di famiglie… l’unica causa plausibile per cotanto scempio è il pensiero che rimanendo isolati non saremo riusciti a ripagare il debito.  … Ora non van più bene neanche gli Euro… evidentemente, un ci si po’ fa’ neanche così.  Da buoni Italiani si rimedia col  dollaro … e poi? Tra dieci anni ci si attacca allo Yen ? Poi tra cinque al Rublo… poi tra altri due all’oro cartolarizzato… poi dopo altri sei mesi all’argento promesso sulla carta… poi dopo altri sei mesi ci si attacca alla terra promessa della Bibbia… poi dopo un’altro mese a che ci si attacca ? Ci si può attaccare soltanto ad una cosa rimasta : Ci si può attaccate al c….  

     

  5. normal

      

    …Io non lo sapevo che esiste anche un … responsabile per il debito pubblico Italiano.
    … Non immaginavo che avessero avuto la brillante idea di indire un concorso ed eleggere eleggere l’uomo l’uomo più sfigato del mondo. 
    Cos’è una barzelletta o cosa ? O in cosa consiste il suo lavoro… qual’è il ruolo di questo poraccio… che dovrebbe fare ? Qual’è il suo lavoro ?
    Non ci bastavano le Lire e le abbiamo abbandonate rovinando milioni di famiglie… l’unica causa plausibile per cotanto scempio è il pensiero che rimanendo isolati non saremo riusciti a ripagare il debito. 
    … Ora non van più bene neanche gli Euro… evidentemente, un ci si po’ fa’ neanche così. 
    Da buoni Italiani si rimedia col  dollaro … e poi?
    Tra dieci anni ci si attacca allo Yen ?
    Poi tra cinque al Rublo… poi tra altri due all’oro cartolarizzato… poi dopo altri sei mesi all’argento promesso sulla carta… poi dopo altri sei mesi ci si attacca alla terra promessa della Bibbia…
    poi dopo un’altro mese a che ci si attacca ?
    Ci si può attaccare soltanto ad una cosa rimasta : Ci si può attaccate al c….